Menu di scelta rapida

News

Monica Guerritore - Quel che so di lei

10.09.2019 - Anteprima | Monica Guerritore presenta Quel che so di lei

Una nuova anteprima di scrittorincittà, in occasione della presentazione della stagione 2019/20 del Teatro Toselli. Venerdì 27 settembre Monica Guerritore racconterà il suo nuovo libro Quel che so di lei (Longanesi).

venerdì 27 settembre, ore 18 | Auditorium Varco (via Pascal 5L)

Monica Guerritore presenta "Quel che so di lei"

Da Giovanna D’Arco a Oriana Fallaci, dalla Lupa di Verga alla contessa Giulia Trigona, la zia di Tomasi di Lampedusa morta per mano del suo amante nel 1911, in quello che è stato senz’altro il primo femminicidio dell’Italia moderna, una galleria di donne eccezionali, divise tra luce e ombra, sfila nel racconto di Monica Guerritore. Ognuno di questi personaggi incarna un tratto, un simbolo, una declinazione dell’essere donna, e tutti sono uniti dal fatto di essere stati portati in scena, a teatro o in tv, da Monica stessa. Attraverso il racconto delle loro vicende Monica racconta anche se stessa e, più in generale, un “eterno femminino” nel quale ogni donna potrebbe riconoscersi.

Monica Guerritore, grande personalità del teatro italiano, esordisce nel ’74, a soli 16 anni, con la regia di Giorgio Strehler ne Il giardino dei ciliegi e costruisce la sua carriera interpretando, al cinema e in teatro, personaggi femminili intensi e complessi, dalla Lupa, a Lady Macbeth, la Signorina Giulia, Madame Bovary, Carmen. Autrice e drammaturga, scrive e interpreta tra gli altri Giovanna d’Arco (oltre 300 rappresentazioni a New York e Londra) e Mi chiedete di parlare, lo spettacolo su Oriana Fallaci che, presentato al Festival di Spoleto 2011, ottiene un grande successo e segna il suo ritorno al Piccolo Teatro di Milano dopo molti anni di assenza. Nel 2017 Woody Allen le consente di rielaborare drammaturgicamente la sceneggiatura di Mariti e mogli per farne un testo teatrale. Il suo lavoro più recente, come regista e interprete, è L’anima buona di Sezuan di Bertolt Brecht, omaggio all’edizione dell’81 del suo Maestro Strehler. Sposata con Roberto Zaccaria, ha avuto due figlie da Gabriele Lavia, Maria e Lucia. Testimonial della Fondazione Veronesi e del FAI, ha avuto e vinto un tumore al seno nel 2006. Per Mondadori ha pubblicato l’autobiografia La forza del cuore (2006).

Dialoga con l'autrice Cristina Clerico.

Modalità di partecipazione: l'appuntamento è a ingresso libero (fino a esaurimento posti), ma è possibile prenotare il proprio posto registrandosi all'evento su Eventbrite, cliccando qui. Riceverai il tuo biglietto via email. All'ingresso ti chiederemo di mostrarlo (anche su smartphone, non è necessario stamparlo).

Eventbrite - Anteprima || Giorno della Memoria | Solo una parola

Per informazioni: info(at)scrittorincitta.it | 0171.444822 | www.scrittorincitta.it

logo Comune di Cuneo logo Provincia logo Regione