Menu di scelta rapida

Dettaglio

Cassani Davide

Davide Cassani

Chi è

Nato a Faenza nel 1961, Davide Cassani ha sempre avuto fin da bambino le idee chiare sulla passione a cui avrebbe consacrato la sua vita: il ciclismo. Specialista nelle fughe da lontano e considerato uno dei migliori gregari nei primi anni novanta, ha ottenuto i suoi migliori risultati nelle corse in linea di un giorno. Può vantare al suo attivo 27 vittorie, più di 800 000 chilometri nelle gambe, oltre 1500 corse tra cui 12 Giri d'Italia, nove Tour de France  e nove partecipazioni ai campionati del mondo. Tra i risultati più prestigiosi figurano un settimo posto conseguito al Campionato mondiale 1988 disputato in Belgio, il Giro dell'Emilia conquistato nel 1990, nel 1991 e nel 1995, la Milano-Torino nel 1991, due tappe al Giro (1991 la prima, 1993 la seconda), il Trofeo dello Scalatore nel 1991, un nono posto ai mondiali 1991 a Stoccarda, il Giro del Mediterraneo del 1994 e due edizioni della Coppa Agostoni. Nelle grandi classiche internazionali, ha collezionato un terzo posto nella Freccia Vallone del 1992, un terzo posto nel Giro di Lombardia e un quarto nella Liegi-Bastogne-Liegidello stesso anno (piazzamenti che gli consentirono di classificarsi terzo nella Coppa del Mondo), oltre a un secondo nell'Amstel Gold Race del 1995, battuto a sorpresa dallo svizzero Mauro Gianetti in una volata a due. In seguito al ritiro dall’attività agonistica, nel 1996 gli viene affidato il ruolo di commentatore televisivo per le gare ciclistiche per Rai Sport, fino alla nomina a C.T. della nazionale italiana nel 2014.

http://www.davidecassani.it/chi-sono/

Ultimi titoli

Almanacco del ciclismo 2018 (Gianni Marchesini Editore 2018)
Quelli che pedalano (Mondadori 2009)
Pantani. Un eroe tragico (Mondadori 2005)

Appuntamenti

logo Comune di Cuneo logo Provincia logo Regione