Menu di scelta rapida

Dettaglio

Vitali Andrea

Andrea Vitali

Chi è

Andrea Vitali è nato a Bellano nel 1956. Medico di professione, ha esordito nel 1989 con il romanzo Il procuratore, che si è aggiudicato l’anno seguente il premio Montblanc per il romanzo giovane. Nel 1996 ha vinto il premio letterario Piero Chiara con L’ombra di Marinetti. Continua a riscuotere ampio consenso di pubblico e di critica con i romanzi che si sono succeduti, costantemente presenti nelle classifiche dei libri più venduti, ottenendo, tra gli altri, il premio Bancarella nel 2006 (La figlia del podestà), il premio Ernest Hemingway nel 2008 (La modista), il premio Procida Isola di Arturo Elsa Morante, il premio Campiello sezione giuria dei letterati nel 2009, quando è stato anche finalista del premio Strega (Almeno il cappello), il premio internazionale di letteratura Alda Merini, premio dei lettori, nel 2011 (Olive comprese). Nel 2008 gli è stato conferito il premio letterario Boccaccio per l’opera omnia, nel 2015 il premio De Sica e nel 2019 il Premio Giovannino Guareschi per l’Umorismo nella Letteratura.

Ultimi titoli

Il metodo del dottor Fonseca (Einaudi, 2020)
Un uomo in mutande. I casi del maresciallo Ernesto Maccadò (Garzanti, 2020)
Sotto un cielo sempre azzurro (Garzanti, 2019)
Documenti, prego (Einaudi, 2019)
Certe fortune. I casi del maresciallo Ernesto Maccadò (Garzanti, 2019)
Gli ultimi passi del sindacone (Garzanti, 2018)
Bella zio. Il romanzo di formazione di Beppe Bergomi (Mondadori, 2018)
Nome d'arte Doris Brilli. I casi del maresciallo Ernesto Maccadò (Garzanti, 2018)
Bello, elegante e con la fede al dito (Garzanti, 2017)
A cantare fu il cane (Garzant, 2017)
Viva più che mai (Garzanti, 2017)
I miracoli della Perpetua (con Giancarlo Vitali; Cinquesensi, 2016)
Le mele di Kafka (Garzanti, 2016)
Arie balcaniche (con Giancarlo Vitali; Cinquesensi, 2016)
Nel mio paese è successo un fatto strano (Salani, 2016)

Appuntamenti

logo Comune di Cuneo logo Provincia logo Regione