Menu di scelta rapida

Dettaglio

Tappari Massimiliano

Massimiliano Tappari

Chi è

Massimiliano Tappari è nato a Chivasso nel 1967. È diplomato all'Accademia di Belle Arti di Brera. Da anni conduce workshop che propongono un utilizzo creativo delle immagini presso scuole, biblioteche, musei, festival in diverse città italiane. Lettore dello spazio, idea progetti per sviluppare la fantasia creativa dei più piccoli e insegna loro a cogliere il lato fantastico della realtà.

Ultimi titoli

Quattro passi (con Chiara Carminati; Lapis, 2020)
Infanzia di un fotografo (Topipittori, 2021)
Occhio ladro (con Chiara Carminati; Lapis, 2020)
Ninna no (Lapis, 2019)
A fior di pelle (Lapis,2019)
Miramuri (Terre di mezzo, 2015)
Parto (con Chiara Carminati; Franco Cosimo Panini, 2013)
Coffee break (Corraini, 2013)
Gli occhi degli alberi (con Chicca Gagliardo; Ponte alle Grazie, 2010) 
Oooh! Inventario di fotografia (Corraini, 2008)
Il burocrate innamorato dei cuori (con Barbara Gentile; Abs Fab, 2004)
Parole chiave (Despina, 2003)
Lettere dal bosco (Macchione, 2002)

Appuntamenti

logo Comune di Cuneo logo Provincia logo Regione