Menu di scelta rapida

Dettaglio

Cassar Scalia Cristina

Cristina Cassar Scalia

Chi è

Cristina Cassar Scalia è nata nel 1977 a Noto ed attualmente vive a Catania, dove esercita la professione di medico oftalmologo. Nel 2014 esordisce con il suo primo romanzo La seconda estate, che viene insignito del Premio Calpalbio Opera Prima, e nel 2015 pubblica Le stanze dello Scirocco, ambientato in Sicilia. Nelle sue opere racconta di una regione “figlia delle contraddizioni”, sentita come un vero e proprio personaggio dei suoi libri, dal punto di vista di una siciliana che ci vive. Il passaggio al genere noir avviene nel 2018 con Sabbia nera, giallo incentrato sulle indagini del vicequestore Giovanna “Vanina” Guarrasi, figura che si muove tra due centri urbani come Catania e Palermo. Il romanzo dell’autrice che “leggeva gialli ma non pensava di saperne scrivere” è stato opzionato per cinema e tv e nel 2019 ha ottenuto il premio letterario Racalmare Leonardo Sciascia. Nel 2019 è stato pubblicato il secondo volume delle indagini di Vanina, La logica della lampara.

Ultimi titoli

La logica della lampara (Einaudi,2019)
Sabbia nera (Einaudi, 2018)
Le stanze dello Scirocco (Sperling&Kupfer, 2015)
La seconda estate (Sperling&Kupfer, 2014)

Appuntamenti

logo Comune di Cuneo logo Provincia logo Regione