Menu di scelta rapida

Dettaglio

Tonelli Guido

Guido Tonelli

Chi è

Nato nel 1950 a Casola, in Lunigiana, il fisico Guido Tonelli insegna attualmente presso l’Università di Pisa. Laureato nel 1975 in Fisica con Lode presso l’Ateneo di Pisa inizia la propria carriera nell’insegnamento nel 1992, come Professore Associato di Fisica, presso l’Università di Sassari. A partire dal 1976 lavora nel campo della fisica delle alte energie, prendendo parte all’esperimento CDF al Fermilab di Batavia e agli esperimenti NA1, NA7 e ALEPH al CERN di Ginevra. Prime misure di precisione della vita media dei mesoni contenenti quark charm, test sperimentali di precisione delle interazioni fondamentali del Modello standard, ricerche del bosone di Higgs, di particelle supersimmetriche e di fisica oltre il Modello standard sono alcuni tra i suoi contributi alla fisica delle alte energie. Dal 1993 si concentra sull’esperimento CMS (Compact Muon Solenoid) presso il Large Hadron Collider al CERN di Ginevra. Nel 2011 presenta in un seminario al CERN i primi dati di CMS sulla presenza del bosone di Higgs (l’ elusiva particella proposta nel 1964 da tre giovani teorici, Robert Brout e François Englert, due belgi, e dal britannico Peter Higgs) intorno ad una massa di 125 CeV/c 2. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti, fra cui il Fundamental Physics Prize (2012), il premio Enrico Fermi (2013) e la medaglia d’onore del Presidente della Repubblica (2014). Nel 2014 ha inoltre ricevuto  le più alte onorificenze della città di Pisa nell'ambito delle Celebrazioni per i 450 anni dalla nascita Galileo Galilei e nel marzo dello stesso anno viene premiato con la torre d’argento.

Ultimi titoli

Genesi. Il grande racconto delle origini (Feltrinelli, 2019)
Cercare mondi (Rizzoli, 2017)
La nascita imperfetta delle cose. La grande corsa alla particella di Dio e la nuova fisica che cambierà il mondo (BUR, 2017)
La nuova fisica di particelle e i segreti dell’universo (Book Time, 2017)

Appuntamenti

logo Comune di Cuneo logo Provincia logo Regione