Menu di scelta rapida

Dettaglio

Vivere di poesia non è una malattia

085 Vivere di poesia non è una malattia

15 novembre 2019 - ore 11 - Scuole
via XX Settembre 14 - Cinema Monviso

Mariù è una bambina speciale che parla solo in rima. E la poesia è talmente contagiosa che la prendono tutti i suoi compagni: Teresa-bellasorpresa, Beatrice-felice, Michele-buono-come-miele, e perfino Leonardo-bugiardo. Ai genitori, però, le stranezze non piacciono affatto, e tramite dottoroni e professori iscrivono subito i figli a mille corsi di auto-aiuto. Ma siamo proprio sicuri che la poesia sia una brutta malattia? Con Arianna Giorgia Bonazzi autrice di Le rime di Mariù (Mondadori), andiamo alla scoperta delle piccole differenze che ci rendono unici agli occhi degli altri. E assaporiamo quella libertà di espressione di cui godono solo poeti e bambini. Con lei Anna Parola

Prezzo: per le classi, su prenotazione
logo Comune di Cuneo logo Provincia logo Regione